SMS da salvare

Con vera gioia annuncio nascita e linkaggio di un blog di cui ho sempre sentito la mancanza.

Michele, esteta melomane destrastorica gaudente finissimo humor, scrive SMS bizzarri e curiosi e, senza un vero perché, li invia ad una pluralità di eletti di cui mi pregio far parte. Era ora che qualcuno iniziasse a raccoglierli e diffonderli. Oltretutto così posso liberare metà della memoria del cellulare!

Scelgo uno dei migliori degli ultimi tempi:

Qualcuno deve dire ai toscani che devono smettere di massacrare la lingua italiana.
I raccoglitori vengono chiamati cartolari. "Sicchè non si trova il cartolare luglio 2002? Si cerchi il ragioniere, che accomodi tosto codesto impaccio", ruggisce il titolare.
L’anziano Presidente del collegio sindacale: "la mattina vi è la guazza ma poi è caldo, noi ci si leva le giubbe" dice levandosi la giacca seguito dagli altri due. In Ticino li chiamano classer, mah.
…E dopo che hai minto un ti scordare di sgrullare il cinci!

 

One response to this post.

  1. Posted by anonimo on Mag 30, 2005 at 3:59 pm

    O grullo, o che tu pigli in giro? Non lo sai che il toscano è la lingua madre dell’italiano? Maremma ma….

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: