Circolazione vacanziera.

"Tutti gli anni c’è una data a partire dalla quale -sarà il caldo, sarà l’estate- i milanesi iniziano a passeggiare, attraversare la strada e guidare come se fossero nel centro storico di Gubbio" mi diceva l’anno scorso un tassista.

Per quest’anno era oggi, vi informo. Guidare per credere.

Annunci

4 responses to this post.

  1. Posted by anonimo on luglio 19, 2005 at 5:58 pm

    Ma in che senso scusa? Troppo piano? Troppo forte? Troppo umbri?
    Boh.
    Iorek

    Rispondi

  2. Posted by Xantro on luglio 19, 2005 at 6:29 pm

    Con quell’aria svagata di uno che non ha fretta, che è lì per osservare le bellezze della città, essenzialmente di uno che si crede in un posto dove te la puoi prendere comoda e attraversare la strada senza guardare, tanto al massimo arriva un risciò a nolo o un cocchio.
    Adesso ne tiro sotto uno (per educarne 100) e poi lo interrogo per vedere se lo spiega meglio di così, prima di spirare.

    Rispondi

  3. Posted by anonimo on luglio 20, 2005 at 9:54 pm

    Perché tu non hai visto oggi…

    Rispondi

  4. Posted by anonimo on luglio 21, 2005 at 11:39 am

    “Adesso ne tiro sotto uno (per educarne 100) e poi lo interrogo per vedere se lo spiega meglio di così, prima di spirare.”
    Stai quasi diventando il mio mito (e la cosa è preoccupante)!!
    Però è vero… anch’io ho questa andatura, però specialmente di notte (lo ammetto, sono un rapinatore).
    Theut

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: