Ridere di, ridere con.

Da "Happiness", il film più deprimente che abbia mai visto (bellissimo), estraggo una piccola perla su certe ipocrite frasi fatte.

A tavola in famiglia, un trio di sorelle: la più sfigata fa un commento su due persone, due altri sfigati, dicendo che dovrebbero incontrarsi. Parla sul serio, non c’è ombra di ironia.
La sorella di successo scoppia a ridere.
La sfigata la guarda perplessa, la sorella di successo se ne accorge:

– Oh, cara… non stavo ridendo DI te, ma CON te.
– Ma io non stavo ridendo.

Annunci

3 responses to this post.

  1. Posted by anonimo on novembre 16, 2005 at 9:05 am

    Ah ah ah
    Iorek

    Rispondi

  2. Posted by onlythetruth on novembre 30, 2005 at 4:44 pm

    oddio Xantro … sei l’unica persona che conosco che lo abbia visto!!! Io ho pure comprato il DVD! Bellissimo! E quando lei ha prestato i soldi al russo pensando che lui le facesse il filo e poi scopre che lui è sposato e quando gli richiede indietro i soldi lui la manda pure a fanc…
    Happiness where are you, I’ve searched so long for you …

    Rispondi

  3. Posted by Xantro on dicembre 1, 2005 at 4:11 pm

    Siamo pochi ma buoni. Certo finché l’idea è “io quando vedo un film devo rilassarmi e non pensare a niente” allora questo non è il film ideale. Ti giuro che mi sono sentito veramente a disagio ogni volta che l’ho visto; ma non riesco a non guardarlo quando passa in tv, l’ultima volta su SKY.

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: