A&O

Ieri, giorno di festa del patrono delle città del mio cuore, i suoi lungimiranti amministratori hanno deciso di conferire l’Ambrogino d’Oro ad Oriana Fallacci, giornalista scrittice che ama la guerra perché le ricorda quand’era giovane e bella (Jovanotti).

Bizzarra la parabola di questa persona: a malapena sopportata quando denunciava le ipocrisie della politica internazionale, tirannia, guerra, quando sciveva (male, perché è sempre scritto chiaro e male) di vicende umane e quando fustigava tanto destra che sinistra.
Osannata ora che -per quel che ha da perdere- invoca su di noi la guerra di civiltà, sicura di essere dalla parte del giusto, assieme ai leghisti che ieri la festeggiavano ostentando il suo penoso pamphlet come i cinesi ostentavano il libretto rosso di Mao.

Mi sembra di sentirlo, l’Ambrogio, che predicava accoglienza e benevolenza: "Ussignùr" !!! "

Annunci

4 responses to this post.

  1. Posted by anonimo on dicembre 9, 2005 at 12:01 pm

    Leggevo la Fallaci prima dell’11.9 e ho letto la sua “trilogia” dopo .
    Non condivido in pieno la sua teoria esposta in questi libri. All’inizio rivedevo alcune domande che mi ponevo sui perchè o i percome, su quanto si da e poco si ottiene..nell’ultimo decisamente credo che la scrittrice abbia perso decisamente il contatto con la realtà e abbia raddoppiato la sua autostima fino ad arrivare ad un parlarsi addosso fine a stesso ed ad un sottile “terrorismo” ideologico.
    Osannata dalla Lega, premiata in USA..non so!
    Una guerra di religione appena nata ? Non credo..forse non è mai finita da quando andammo a rompere le uova nel paniere coi crociati.
    Meglio noi che loro? E chi lo dice?

    potbook

    Rispondi

  2. Posted by anonimo on dicembre 12, 2005 at 8:15 am

    La signora Fallaci non si è neppure scomodata a ritirare il premio. Da tempo si limita a lanciare i suoi strali dall’alto della sua dorata magione newyorkese. Quanto distante da un altro – lui sì – veramente grande: Tiziano Terzani.
    V.

    Rispondi

  3. Posted by anonimo on dicembre 12, 2005 at 10:52 am

    no, non credo che a Sant’Ambrogio sarebbe piaciuto… considerando cosa pensava della guerra e come si compèortò con l’imperatore Teodosio dopo la strage di Tessalonica (episodio storico che tu sicuramente conoscerai :oP)
    ll sapientina

    Rispondi

  4. Posted by Xantro on dicembre 14, 2005 at 1:58 pm

    Certo che lo so, cosa credi? Solo che non te lo dico, per vedere se lo sai tu.
    Uhm…
    Teodosio, hai detto, vero?
    Aspetta, la so, LA SO…
    …un aiutino?

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: