Lo dice la sciensa.

Ricevo da Duilio, persona seria, e quindi non posso che prestare fede e diffondere.
 
Una mandria di bufali si può muovere tanto rapidamente quanto é la velocita’ del bufalo piu’ lento; quando la mandria e’ cacciata, sono i bufali piu’ lenti e ammalati che sono alla fine del gruppo che muoiono per primi.
Questa e’ una elezione naturale valida per la mandria considerata un tutt’uno, visto che la velocita’ generale e la salute dell’assieme migliorano con la morte regolare dei suoi membri piu’ deboli.
Alla stessa maniera, il cervello umano puo’ operare tanto velocemente quanto i neuroni piu’ lenti.
Il consumo di alcool, come tutti sappiamo, distrugge i neuroni, ma naturalmente attacca in primo luogo i neuroni piu’ deboli e lenti.
In questo senso il consumo regolare di cuba libre eimina i neuroni piu’ deboli, rendendo costantemente il cervello una macchina piu’ rapida ed efficiente.
Il risultato di questo profondo studio neurologico convalida la relazione causale fra le uscite festaiole del fine settimana e il rendimento dei consulenti, matematici, ingegneri, economisti, avvocati, progettisti, etc.
Allo stesso modo si spiega il perche’ dopo pochi anni aver finito l’universita’ e contratto matrimonio, la maggior parte dei professionisti non possono piu’
mantenere i livelli di rendimento dei neolaureati.
Solo quei pochi che persistono nello stretto regime di consumo vorace di alcool possono mantenere i livelli intellettuali che avevano durante i loro anni di studente universitario.
Mentre il nostro Paese sta perdendo il suo potenziale intellettuale, noi non possiamo rimanere in casa senza fare nulla.
Andiamo al brindisi senza scrupoli!! Beviamo litri e litri!! Per un paese migliore!
Annunci

2 responses to this post.

  1. Posted by anonimo on gennaio 3, 2006 at 3:26 pm

    è una vita che sostengo questa tesi!!!!!

    locusta

    Rispondi

  2. Posted by anonimo on gennaio 13, 2006 at 11:11 am

    Ciuchitun!!!!!

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: