Archive for giugno 2006

Corretta informazione

E’ da qualche giorno che mi fumano i maroni appena vedo i partigianissimi spot che su Mediaset fingono di informare sul referendum, ed invece fanno propaganda elettorale. Infatti, di tutti gli aspetti della portata della riforma costituzionale, solo uno ne viene ricordato, quasi fosse l’unico: la riduzione del numero dei parlamentari. L’Authority ha giusto oggi diffidato Mediaset, che come alle elezioni di aprile se ne sbatterà.

La cosa che trovo divertente è che non credo che tutti conoscano i termini di tale riforma: è prevista per il 2016.
Ora, ho controllato, calcolatrice alla mano: fanno 10 anni.

A casa mia, prevedere un cambiamento fra 10 anni vuol dire assicurare che per dieci anni non cambia nulla, poi si vedrà. E questa è la novità? Onorevoli della destra, ma chi credete di prendere per il culo?
(Scusate la parola: onorevoli)

Giusto oggi

Una doverosa premessa: avevo già intenzione di pubblicare questa citazione. Senonché, ieri un altro militare italiano ha perso la vita in Iraq. Mi sono chiesto se fosse il caso.
Ho deciso che è quantomai il caso. Mi spiacerebbe per lui e la sua famiglia in ogni caso; ma in più mi fa rabbia che sia morto per una guerra che non condivido, e che trovo particolarmente inutile e ingiusta.
Detto questo, pubblico.

No, perché l’articolo 11 della Costituzione recita chiaramente: "L’italia ripudia la guerra come strumento di risoluzione delle controversie internazionali".
Cioè, non è che dica: "All’Italia la guerra non sta simpaticissima… però, è un tipo".
Ora, io non sto lì, perché ci sono state anche polemiche, non voglio entrarci…
Facciamo così, lo riscriviamo: "
Chi lo dice, ci va lui".

Paolo Rossi, "Il signor Rossi e la Costituzione".

Verso i mondiali

Macché questione allenatore, macché intercettazioni, macché morale dei nostri giocatori.
Non spostiamo la nostra attenzione da quello che qualcuno ha giustamente individuato come principale questione che riguarda la nazionale azzurra:

TROPPI CERCHIETTI IN QUESTA NAZIONALE !!!

Mi associo a cotanto senno.