Lasciate che i pargoli vengano a me…

Domenica 17 dicembre, Como.

L’ex-Vescovo Maggiolini (ai più già noto per una dichiarazione conciliante in tema di unioni di fatto: "di questo passo, sposeremo un uomo e un cavallo") ha ricevuto i bambini per parlare loro del Natale.
Visto che c’era, ha pensato bene di chiarire loro che "Babbo Natale non esiste". Comprensibile sconcerto dei pargoli.


Mi sfugge l’urgenza di rovinare a un gruppo di bambini una delle bugie più care della nostra infanzia, e capisco la costernazione espressa dai genitori. Ma mi chiedo cosa si aspettassero.
Davvero non l’avevano capita che quando uno -vescovo, postino o astronauta- è stronzo, rimane stronzo pure a Natale?

Annunci

6 responses to this post.

  1. Posted by anonimo on dicembre 19, 2006 at 4:24 pm

    non mi sconvolge molto la cosa su babbo natale anche se poteva evitarla
    quella sul matrimonio tra uomo e cavallo beh che dire, prendiamola a ridere, trattandosi di un idiota oltre che di uno stronzo
    eppoi io sono del saggitario…

    Rispondi

  2. Posted by Xantro on dicembre 19, 2006 at 7:23 pm

    Uhm. Anonimo saggitario, preferisco che i post siano firmati, specie quando prendono posizioni “forti”, come il tuo -o il mio stesso. Ti ringrazio se la prossima volta te ne ricorderai.
    Detto questo, a me l’effetto che fa è il contrario.
    Non approvo, ma capisco che un prelato viva come antagonista il mondo gay; magari meno disprezzo sarebbe opportuno, magari meno astio sarebbe più decente se non cristiano, ma -dato il ruolo- ci sta anche che si prendano le distanze.
    E’ una cattiveria -anche se meno grave- così gratuita sui bambini che non concepisco. Non ha altra spiegazione che quella, semplice semplice, che ho dato, e sulla quale leggo che concordi.

    Rispondi

  3. Posted by anonimo on dicembre 19, 2006 at 8:10 pm

    Ho già ricordato altrove che in Inghilterra una giovane supplente è stata licenziata pochi giorni fa per aver rivelato ai suoi bambini che Babbonatale non c’è. A Maggiolini si dovrebbe togliere la pensione per devolverla a qualcuno di più meritevole.Sulla questione del matrimonio col cavallo… beh, sono certo che i bambini (e i genitori) avranno pensato che sicuramente è molto meglio sposare un uomo.Potrebbe essere un autogoal?Ammetto di non aver letto il discorso.

    Rispondi

  4. Posted by anonimo on dicembre 19, 2006 at 8:11 pm

    Scusa, dimenticato firma nel commento precedente: ser

    Rispondi

  5. Posted by Xantro on dicembre 19, 2006 at 8:47 pm

    Ce l’ho io, “uno più meritevole” della pensione di Maggiolini.
    Il suddetto cavallo!
    Almeno sarà stato tirato in ballo per qualcosa.

    Rispondi

  6. Posted by anonimo on dicembre 20, 2006 at 8:18 am

    Concordo: capisco la dichiarazione del cavallo (anche se non capisco perche’ questo accanimento verso gli equini, ma la Chiesa e’ cosi’), non capisco quella del babbo Natale.
    Evidentemente Maggiolini e’ geloso, vuole essere l’unico che si veste di rosso per mestiere.
    Iorek

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: