L’album delle vacanze.

Ha-ha!
Son tornato da Pantelleria.

Non essendo questo un blog fotografico, per pigrizia del suo ideatore, vi annoierò descrivendo le diapositive che non vedrete.

In una ci sono io in piedi (anzi, seduto) in un cespuglio alle sei e mezza di mattina mentre la mia donna pazza e la pazza donna del mio amico spiano le oselande (generico per: volatili indistinguibili l’uno dall’altro. Lo sport si chiama oselanda watching) nascoste in un casotto (loro, non le oselande). Le occhiaie grigie sono le mie.

Poi un tramonto sul mare.

Un’altra raffigura me e la mia cagna Leila; io sono quello magro col pelo nero, lei quella con la pancia. Credetemi, è così, non è che mi vergogni e menta per questo, no.

Poi un tramonto sul porto.

Ce n’è una con un cadavere di gatto magro che mangia avidamente da una ciotola e visibilmente pensa "va’ che ho trovato i gonzi che mi portano a Como". E giù patè di tonno, per uno che non aveva mai avuto altro che lische.

Poi un tramonto dal terrazzo della casa in affitto.

C’è n’è anche una con la Faffo che, accortasi di essere fotografata, fa le boccacce; che sagoma! Ehi, guarda qui: un’altra di lei che fa le boccacce. E un’altra.
Fa le boccacce in TUTTE. Giuro che l’anno prossimo le fotografo solo il culo.

Poi un tramonto… EHI, CHE FATE? DORMITE? No, eh? Ce ne sono ancora 350!!!

4 responses to this post.

  1. Posted by lascar on settembre 26, 2007 at 8:56 pm

    Bello questo nuovo modo di mostrare le foto delle vacanze.
    Una volta si usavano le diapositive; inorridisco al pensiero che qualcuno, da qualche parte, usi PowerPoint!

    Rispondi

  2. Posted by anonimo on settembre 27, 2007 at 2:10 pm

    Sei proprio una sagomaccia!!!!!

    Il Kurvunza

    Rispondi

  3. Posted by anonimo on settembre 28, 2007 at 9:26 am

    No, cioe’. Tu vai in vacanza e racconti le foto senza farle, mentre c’e’ chi va in vacanza e le fa per te. Del mondo io non ho proprio capito niente…
    -gRg-

    Rispondi

  4. Posted by Xantro on settembre 28, 2007 at 1:35 pm

    Grande gRg, tu sì che sai come agevolare la mia pigrizia. Averlo saputo ti commissionavo anche il filmino delle vacanze, lo shopping nel negozio di articoli locali per turisti e la mia cartolina alla zia Rina di Gallarate.

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: