Mimì e Cocò

Ma bravi! Dopo mesi di spettacolo di varietà in cui si sono affrontati, contraddetti a vicenda, insultati fino a dare l’impressione di volere davvero incarnare le caricature di Ettore e Achille, o più probabilmente i due vecchietti bizzosi del Muppet Show, finalmente Antonio Mimì e Clemente Cocò sono stati capaci ieri di dare prova di unità, ricomponendo i contrasti. Infatti, quando si è trattato di votare per l’istituzione di una sacrosanta commissione di indagine politica per fare luce su fatti ormai acclarati -gli abusi commessi con sistematicità e predeterminazione dalle forze dell’ordine in occasione degli (o: grazie agli?) scontri di Genova- Mimì e Cocò, come un sol uomo, in un afflato di ritrovata unità d’intenti, hanno aiutato la Casa della Libertà (di Manganellare) a stendere un velo di omertà e di silenzio politico.
Adesso possono riprendere il loro teatrino fingendo di bastonarsi (tanto per rimanere in tema) a vicenda come marionette; il credito con il loro prossimo alleato, quella destra da cui tanto hanno dichiarato di volersi distinguere fino a presentarsi nelle liste della sinistra, è costituito, e non da oggi. Sapete, finché si scherza, si scherza, ma prima o poi alla cassa bisogna pur passarci, siamo seri.
Annunci

6 responses to this post.

  1. Posted by anonimo on ottobre 31, 2007 at 9:06 pm

    CARO SANDRO, TI CHE CAZZO TI MERAVIGLI.
    avete messo insieme una cozzaglia di
    partiti per mandara a casa la destra. ci siete riusciti. non avevato fatto una coalizione per governare (lo sapevi) ma solo per (giustamente) tentare vicere le elezioni e avete vinto (di poco).
    Adesso non fare il bambino deluso.
    preparati che arriva la tremonti-tris (ahahah).

    OGGI VELTONI SI è ACCORTO CHE I ROMENI STANNO ROMPERNDO ER CAZZO. e bravo er veltroni.
    parlava come sindaco di roma o come capo del PD? nel secondo caso sono cotento che anche il PD pensi che per difendere uno stato dall’invasione dei romeni non si debba perofrza essere leghisti.

    un solo grido: ELEZIONI, ciavete rotto er cazzo con sto PC-PD-UDR-IV.
    meglio mimiecoco che il berlusca.
    dimenticavo:
    1) quando cazzo tassate le rendite finanziarie (compresi i bot people)
    2) quando abbassate le tasse sul lavoro
    3) quando mandate a casa almeno un milione di sti statali succhiasoldi
    4) quando fate fallire sta cazzo di ALITALIA ( io volo ryanair, non sento la mancanza di una compagnia di bandiera)
    5) quando regolarizzativi i clandestini in italia
    6) QUANDO QUANDO QUANDO
    QUNADO CAZZO FATE QUALCHE COSA DI SINISTRA.

    quando giochiamo a calcetto?

    Rispondi

  2. Posted by Xantro on novembre 12, 2007 at 5:19 pm

    Gigi, rileggo solo ora: davvero hai scritto “una cozzaglia”? Intendevi “un misto tipo zuppa di mare”?
    GNURANTE BOVE!
    Quando giochiamo, ti prenderò a calci per questo. Più del solito, intendo.

    Rispondi

  3. Posted by anonimo on novembre 15, 2007 at 11:22 am

    caro Sandro scusa per il termine “cozzaglia”. Ho letto sul dizionario che usato in termnini spregiativi (come da mia intenzione) SIGNIFICA “turba di persone spregevoli”. no, non siete spregevoli , solo cazzari.
    rispondi alla mia domanda, quando fate qualche cosa di sinistra?

    Rispondi

  4. Posted by Xantro on novembre 15, 2007 at 11:33 am

    Appena smettiamo di fare cose di destra: sparare agli ultrà, espellere romeni, risanare il bilancio.
    Se la destra avesse fatto qualcosa di più che condoni e accorciamento dei termini di prescrizione, la sinistra ora potremmo fare le sue cosine, nazionalizzare le industrie e acquistare la salma di Lenin. Invece, qua a fare i poliziotti e i ragionieri.

    Rispondi

  5. Posted by anonimo on novembre 15, 2007 at 12:03 pm

    la salma di Lenin potresti usarla al posto dei 5 quintali di legna che utilizzi per scaldarti il culo.

    Rispondi

  6. Posted by Xantro on novembre 15, 2007 at 1:09 pm

    Bravo Gigi! Mi hai dato lo spunto per un nuovo post.

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: