Figure storiche 21

Al paesello dove vivo ho i miei problemi di comunicazione. E si capisce, sono un cittadino trapiantato, una cosa di mezzo fra il nativo e il vacanziero, né carne né pesce.
Quindi, quando al bar io e il mio amico Roberto ci siamo fermati prima di dirigerci verso le rispettive case, ho ritenuto opportuno assumere gli usi locali: un bianchino e un minimo di conversazione con l’oste. Praticamente mi sono accodato a Roberto, che a differenza di me, il suo status di membro della comunità se l’è già guadagnato.
Lui commentava il nuovo videogioco impiantato al bar, una cosa mostruosa tutta plastica e sbirluccichini. Col suo solito fare -Roberto è appena un po’ più polemico di un pensionato con la minima, anche se non arriva a 50 anni- lui lo criticava, e l’oste incassava con la signorilità dell’oste, appunto.
A questo punto gli vengo –ruffiano- in soccorso io:
“Beh, dai, almeno non impianta una di quelle macchinette videopoker su cui la gente poi si rovina; guarda, quasi boicotterei i bar che la mettono.”
“La mia arriva fra due giorni.”
Ecco. Mi sono concentrato sul bianchino e non ho aggiunto nulla, rassegnato al mio destino di elemento estraneo della comunità.
Sapete, alle volte è imbarazzante essere me.
Annunci

10 responses to this post.

  1. Posted by anonimo on dicembre 19, 2007 at 5:55 pm

    un videopoker fra i monti, nel bar dell’oste che sembra il fratello gemello povero di Bill Clinton … che brutto … credo che per coerenza dovresti boicottarlo!! … un uomo vero lo farebbe e … si fotta l’integrazione fra laghè muntagnit e milanes … peccato che poi non potresti nemmeno entrare nel piccolo spaccio alimentari annesso al bar (unico per altro) … peccato .. la coerenza ti porterebbe a ricevere solo dio dai compaesani e fame. E se invece al videopoker ci vuole giocare Lui, L’oste BILL? .. non credo abbia molto da fare nei peridiodi invernali … magari andrebbe in rovina economica e tu potresti finalmente vendicarti con un bel “io l’avevo detto!!” magari seguito da un sanissimo “gne gne gne” e annessa mimica facciale ..

    Simo (locorroico più che mai …)

    Rispondi

  2. Posted by anonimo on dicembre 19, 2007 at 6:01 pm

    .. ma il bianchino era solo bianchino o bianco sporco? … nel bicchiere piccolo e basso tipico da osteria, tutto graffiato quasi opaco ??… che secondo me li lavano nella ghiaia i bicchieri da osteria … se no i graffi non si spiegano . ..

    Simo (intervento inutile, come il primo, ma appunto la loggorroicità mi attanaglia …)

    Rispondi

  3. Posted by PICCHU on dicembre 20, 2007 at 4:14 pm

    Posso venirti velocemente in soccorso da buon 2vecchio amico?”
    Ieri.Partita di calcio a 5 serie A2.
    Io sugli splati. Io che commento una giocata sbagliata della squadra che tifavo:”E che cazzo di giocatore di merda, meglio se restava alla..”
    Beh, te lo giuro sulla mia testa, si gira questa tipa davanti a me:”Guarda che io sono la moglie e questa è la madre e il padre e l’altro il cognato”.
    Che figura di merda!
    Massimo rispetto, solidarietà maschile.

    Rispondi

  4. Posted by locusta on dicembre 20, 2007 at 5:02 pm

    mmmhhhh…
    secondo me alla faffo viene la mania del gioco e dovrai andare a staccarla dalla macchinetta….

    Rispondi

  5. Posted by Xantro on dicembre 20, 2007 at 6:00 pm

    Simo, cazzo, fatti un blog, no?Grande Picchu.
    Locusta non scherziamo, te la vedi? Io no.

    Rispondi

  6. Posted by anonimo on dicembre 20, 2007 at 6:32 pm

    Perchè cerchi a tutti i costi di ottenere l’approvazione dei montanari che popolano la tua vallata?.
    Per loro sei e sempre sarai un “milanese frocetto” che non è in grado di bruciare la sterpaglia.
    Certe figure di merda potresti anche evitarle, ma sei fatto cosi. Imbarazzante.

    Buon Natale

    Rispondi

  7. Posted by Xantro on dicembre 21, 2007 at 12:08 pm

    Iiiii, quanto snobismo, anonimo (che ne dici di iniziare a firmarti, Gigi?). Non cercavo “ad ogni costo l’approvazione” dei compaesani, molto più semplicemente volevo fare due chiacchere.
    Che poi basti questo per espormi al pericolo della magra, beh, è cosa che non mi vede del tutto impreparato, come si può immaginare.

    Rispondi

  8. Posted by anonimo on dicembre 22, 2007 at 5:27 pm

    Natale, campagna Lav per le aragoste
    “Denunciamo chi le espone vive”

    domansa per xantro: se le mangio crude rischio la denuncia?

    ciao e Buon Natale
    GIGI

    p.s. non chiamarLi compaesani, potrebbero incazzarsi.

    Rispondi

  9. Posted by faffo on dicembre 24, 2007 at 4:14 pm

    continuo a non capire questa passione di gigi per l’OT, ma questo è argomento che non posso lasciar passare così.
    Il titolo è malposto, non da lui, ma dal giornalista. Non è il fatto che siano vive ad essere denunciabile, se lo fossero in un acquario nessuno potrebbe dire niente, è il fatto che lo siano su ghiaccio.
    E per capire perchè, se le vostre capacità empatiche da sole non ce la fanno, potete leggere qui:
    http://www.infolav.org/home/8638.htm
    Quindi, Gigi, puoi mangiarti crudo tutto quello che vuoi, sempre che accetti i rischi optional.
    La mia speranza, semmai, è che venga una volta per tutte considerato maltrattamento la bollitura dell’aragosta viva, a quel punto verrebbe vietata la pratica e di conseguenza la vendita dell’animale vivo sarebbe inutile. Ma per ora è solo una speranza, che posso però far accompagnare da un augurio: l’augurio che chi a natale si mangia l’aragosta bollita viva passi il resto delle feste seduto sul cesso, in compagnia dei crampi.
    amen.

    Rispondi

  10. Posted by anonimo on gennaio 7, 2008 at 9:36 am

    non ho di questi problemi, l’aragosta costa un botto. ma non viene buona se viene tipo strozzata, elettrificata, gassata prima di bollirla?

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: