Lei è di turno.

Sto guardando "Palookaville*", un film con Vincent Gallo; ho iniziato a guardarlo per ammazzare il tempo in attesa di registrare (o presumibilmente in attesa di scordarmi di registrare) Six Feet Under. Man mano che mi rendevo conto che è un bel film, cresceva l’angoscia: finirà in tempo per l’inizio di Six Feet Under? Poi mi sono reso conto che sono sullo stresso canale.
Ho scoperto che alla gatta piace il mio risotto col barbera.
Che invece al pavimento piacesse la mia birra, quello lo sapevo già, è stata una conferma.

Un’altra sera senza di lei.

*Il film si chiude con "With thanks, admiration and apologies to Italo Calvino". Devo assolutamente saperne di più.

Annunci

8 responses to this post.

  1. Posted by lizzyblack on gennaio 2, 2008 at 8:14 am

    “Le varie situazioni che compongono la trama del film sono ispirate ad alcuni racconti di Italo Calvino, fra cui “Un letto di passaggio”, “Desiderio in Novembre” e “Furto in una pasticceria” (trascritto fedelmente nella folgorante scena iniziale). Allo stesso Calvino è dedicato il film, con “ringraziamenti, ammirazione e scuse”. ”

    Che brava che sono, eh! 😛

    Rispondi

  2. Posted by Xantro on gennaio 3, 2008 at 6:44 pm

    Quello io intendevo, con “devo assolutamente saperne di più”. Volevo dire “devo solo solleticare Lizzyblack”.
    Grazie, è bello aver amici bookcrosser.

    Rispondi

  3. Posted by anonimo on gennaio 8, 2008 at 2:47 pm

    Palookaville

    ciao xantro, passi troppo tempo davanti alla tv.

    enjoy the silence

    Rispondi

  4. Posted by Xantro on gennaio 8, 2008 at 4:05 pm

    La saggezza alcuni miei lettori è inversamente proporzionale alla loro voglia di firmarsi.

    Rispondi

  5. Posted by anonimo on gennaio 9, 2008 at 4:09 am

    ciao sandrolone.
    non incazzarti se non firmo. come vedi leggo il tuo Sblog anche dalla jamaica. sono un tuo fedele lettore.

    p.s. sinceramente non tornerei, ma mercoledi dobbiamo giocare a calcetto.

    Rispondi

  6. Posted by Xantro on gennaio 9, 2008 at 10:08 am

    Ah, ecco, Gigi.
    E, vista la landa da cui scrive, capisco da dove venga tanta saggezza.
    A calcetto adesso mettiamo il test antidoping, te l’avevamo detto?

    Rispondi

  7. Posted by anonimo on gennaio 11, 2008 at 9:14 pm

    noi siamo juventini, i test antidoping ci fanno una pippa.

    Rispondi

  8. Posted by laTwiggy on gennaio 14, 2008 at 12:10 am

    alla mia birra piace un sacco la mia maglietta invece. ma non solo alla mia. se qualcuno rovescia un bicchiere di birra al mio tavolo matematico che m’arriva addosso… il film non l’ho visto quindi mi trattengo dal dire cretinate a riguardo. ma lo guarderò.

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: