Successo niente, nel weekend?

Siccome mi pare di avere ampiamente dimostrato, coi miei ultimi post, di avere le basi metodologiche e sociologiche per un’analisi politica che, obiettivamente e senza falsa modestia, mi permette di potere affermare che non capisco evidentemente un cazzo, mi limiterò a delle semplici osservazioni in ordine sparso.
+
Berlusconi ha obiettivamente fatto una campagna elettorale risibile e da perdente: vecchi e triti luoghi comuni (i comunisti, i brogli, i giudici cattivi) qualche battuta da cabarettista debuttante (“Veltroni dovrebbe cambiare slogan, dovrebbe dire se po’ bluffa’, hahahahaha, che forza il Silvio), promesse di basso profilo (wow, mi toglie l’ICI, ecco cosa mi aveva pesato finora; vado subito a spendere la cifra risparmiata in un cellulare modello vecchio), un tono rabbioso al quale l’avversario ha opposto fair play. E infatti, il Berlusca  ha stravinto.
La sua fortuna, ormai è chiaro, è che il suo elettorato non ha nessun bisogno di starlo a sentire per decidere di votarlo, perché ha già deciso che si riconosce in lui, a prescindere.
Promette mari e monti, vince; non promette niente, vince lo stesso. L’Italia ritiene di assomigliargli.
Probabilmente sono scandinavo; resta da spiegare come mai non sia più alto.
 
Ho sempre sostenuto (ho i testimoni) che era un assurdo che in Italia i partiti di sinistra radicale-estrema-comunista assommassero un 10% dei consensi, quando nel resto d’Europa normalmente arrivano alla metà. Ho sempre auspicato un loro ridimensionamento.
Credo di essere stato accontentato ben aldilà delle mie intenzioni. Se facciamo che scherzavo, me li rimettete un comunista e un verde in Parlamento? Così, per sentire almeno quello che dicono.
(E tu pensa che io, elettore del PD, al Senato li ho anche votati, ‘sti pirla, mentre loro si astenevano o votavano Lega)
*+
Gli exit-poll, ormai è appurato, sono un metodo scientifico per illudere la sinistra durante le ore immediatamente successive alla chiusura dei seggi. Sono uno strumento di dileggio, andrebbero aboliti.

+

Niente brogli, stavolta. Eppure era la volta buona che ce n’era davvero bisogno, a sinistra. Oh, sranno strani, ‘sti comunisti!

+
Qualcuno ha notizie di Fini? Ieri deve avere passato la giornata a stirare le camicie del Silvio, che oggi deve apparire in tv. Ci tiene tanto che il Silvio faccia bella figura.
+
La Lega: si potrebbe essere tentati di liquidarli come una banda di miopi razzisti ignoranti che mirano a farsi i cazzi loro ognuno nella propria realtà locale.
Alla luce del risultato elettorale, sarebbe superficiale e sbagliato.
Sono infatti una GROSSA banda di miopi razzisti ignoranti che mirano a farsi i cazzi loro ognuno nella propria realtà locale. Così l’analisi è più precisa.
+
Successo dell’UDC. In Sicilia. Con l’ala Cuffaro del partito. Bel successo; era più dignitoso scomparire, come ha fatto Bertinotti.
+
Per noi veltroniani, neppure la soddisfazione di citare Marty Feldman in Frankestein Junior “Potrebbe essere peggio.. potrebbe piovere!”. Preciso come un dito in culo, ieri pioveva.
+
Adesso scusate, vado a battere la testa ripetutamente sulla scrivania fino alle tre, tre e mezza. Poi mi appendo fuori dal balcone per un paio d’ore. Infine rientro, chiedo in prestito un accendino e mi do fuoco ai peli del naso.
Tutto per provare sollievo, almeno momentaneamente.
Annunci

19 responses to this post.

  1. Posted by lascar on aprile 15, 2008 at 12:52 pm

    Ma a cosa serve in parlamento la fine, seppur discutibile, intelligenza di Bertinotti quando possiamo avere in cambio le sofisticate scorregge di un Calderoli?

    Il problema non è, ne è mai stato Berlusconi. Il problema è l’arretratezza culturale di questo paese immondo.

    Rispondi

  2. Posted by anonimo on aprile 15, 2008 at 1:10 pm

    Wow , ci vuoi dire che anche con il tuo voto la SINISTRA ARCOBALENO, non è riuscita a superare il 3,5% !!!

    Se vuoi provare più gusto , quando dai le testate sulla scrivania , ti consiglio di togliere quella mezza tonnellata di scartoffie che c’è sopra!

    Kurvunza

    Rispondi

  3. Posted by anonimo on aprile 15, 2008 at 1:10 pm

    Wow , ci vuoi dire che anche con il tuo voto la SINISTRA ARCOBALENO, non è riuscita a superare il 3,5% !!!

    Se vuoi provare più gusto , quando dai le testate sulla scrivania , ti consiglio di togliere quella mezza tonnellata di scartoffie che c’è sopra!

    Kurvunza

    Rispondi

  4. Posted by Xantro on aprile 15, 2008 at 3:06 pm

    @ Lascar: parafrasandoti, il problema in effetti non è Berlusconi, sono gli italiani che lo votano.

    @ Kurvunza: pensavo che lo sgombero della mia scrivania facesse parte delle grandi opere che il Berlusca ci tiene tanto a far ripartire.

    Rispondi

  5. Posted by anonimo on aprile 15, 2008 at 3:30 pm

    firulì firulà
    e l’Italia eccola qua

    adesso che avete mandato al potere ‘sta banda di merde sarete contenti…

    -pbm

    ps: “quando la sorte ti è contraria e mancato ti è il successo, smetti di far castelli in aria e vai a piangere sul cesso”

    un grazie a meuerro per la (citazione)

    Rispondi

  6. Posted by anonimo on aprile 15, 2008 at 3:30 pm

    firulì firulà
    e l’Italia eccola qua

    adesso che avete mandato al potere ‘sta banda di merde sarete contenti…

    -pbm

    ps: “quando la sorte ti è contraria e mancato ti è il successo, smetti di far castelli in aria e vai a piangere sul cesso”

    un grazie a meuerro per la (citazione)

    Rispondi

  7. Posted by anonimo on aprile 15, 2008 at 3:37 pm

    a noi due non ce ne frega niente di Berlusconi perchè, anche se la nostra mamma è incazzata, abbiamo lo stesso la solita razione di buonissima pappa e di coccole.
    Kedi e Mir

    Rispondi

  8. Posted by anonimo on aprile 15, 2008 at 4:06 pm

    ps: complimenti per la vittoria a tutti quelli che hanno votato per il panino di merda e anche agli sconfitti del clistere gigante…

    Rispondi

  9. Posted by anonimo on aprile 15, 2008 at 4:06 pm

    ps: complimenti per la vittoria a tutti quelli che hanno votato per il panino di merda e anche agli sconfitti del clistere gigante…

    Rispondi

  10. Posted by anonimo on aprile 15, 2008 at 4:42 pm

    la mia analisi di oggi, a botta ancora da smaltire (quella delle elezioni 2006 vinte per 24.000 voti che credete), è che paragonare gli immigrati ai topi, promettere all’operaio che oltre al tv al plasma presto si potrà anche comprare un navigatore con la mappa della via lattea da montare sul suv (mica scuole e servizi decenti), urlare via da roma e poi ciucciare allegramente dalle tette della lupa, sostenere che calderoli sia meglio di caruso, alla fine paga. purtroppo non ho saputo capire altro dal 70% della gente che mi circonda e che pare voti fascio o semifascio, visto che erano troppo impegnati a urlare “silvio, silvio” “comunisti di merda” “via le tasse”.
    lup

    Rispondi

  11. Posted by ScuoladiLadri on aprile 15, 2008 at 10:25 pm

    quella dei peli del naso è un’ottima idea, davvero. aggiungi una manciata di sabbia negli occhi e stuzzicadenti affilatissimi nelle orecchie

    Rispondi

  12. Posted by anonimo on aprile 16, 2008 at 12:28 am

    SHADOW CABINET
    LOFT
    YES WE CAN

    Ma perchè il Veltroni non parla in italiano, qualche voto in piu potrebbe prenderlo.

    Sandro vai all’estero per cinque anni, lo phyconano non molla per almeno un lustro.

    un saluto al Pecoraro Scanio.

    ciao

    Rispondi

  13. Posted by anonimo on aprile 16, 2008 at 12:28 am

    SHADOW CABINET
    LOFT
    YES WE CAN

    Ma perchè il Veltroni non parla in italiano, qualche voto in piu potrebbe prenderlo.

    Sandro vai all’estero per cinque anni, lo phyconano non molla per almeno un lustro.

    un saluto al Pecoraro Scanio.

    ciao

    Rispondi

  14. Posted by anonimo on aprile 16, 2008 at 8:37 am

    a faggeto il nano ha preso 67%
    a inverigo 64%
    gnegnegnegnegne
    lup

    Rispondi

  15. Posted by anonimo on aprile 16, 2008 at 1:28 pm

    caro Sandro,
    scopro con piacere che i tuoi amati compaesani montanari hanno votato per il 64% lo phyconano.
    Mi sembra di vederti arroccato nella tua abitazione che cerchi di convincere via internet i tuoi paesani a votare veltroni (capisco perchè usi internet, se solo andassi in paese a fare un comizio ti tirerebbero come fanno ai piccioni- ahahah).
    Ho votato lega, sono felice della vittoria, ma lo phyconano già non lo sopporto più (come ti capisco SAndro ).

    ciao
    il terrorista

    Rispondi

  16. Posted by anonimo on aprile 16, 2008 at 1:28 pm

    caro Sandro,
    scopro con piacere che i tuoi amati compaesani montanari hanno votato per il 64% lo phyconano.
    Mi sembra di vederti arroccato nella tua abitazione che cerchi di convincere via internet i tuoi paesani a votare veltroni (capisco perchè usi internet, se solo andassi in paese a fare un comizio ti tirerebbero come fanno ai piccioni- ahahah).
    Ho votato lega, sono felice della vittoria, ma lo phyconano già non lo sopporto più (come ti capisco SAndro ).

    ciao
    il terrorista

    Rispondi

  17. Posted by anonimo on aprile 16, 2008 at 6:42 pm

    Forse un salto all’estero non farebbe male a quelle persone che con gli occhi bendati hanno rimesso l’Italia in mano a dei ciarlatani ormai patentati. Dall’estero si renderebbero conto cosa voglia dire essere Cittadino, rispettato nelle parole e nei fatti, forse dall’estero si renderebbero conto che fare i propri comodi, intrighi, caste varie, non VA a bracetto con chi guida una Nazione.Dall’estero vedrebbero di nuovo l’allontanamento del proprio Paese dal resto dell’europa e l’inabissamento culturale che distingue i signori che ora dovrebbero governarlo.O forse basta che escano dalla Lombarpadania?
    Dall’estero…buona fortuna
    Miri

    Rispondi

  18. Posted by Xantro on aprile 18, 2008 at 12:14 pm

    [All’anonimo che ho cancellato. Accetto anche commenti imbecilli, basta che siano firmati. Il tuo aveva solo una delle due caratteristiche, manco a dirlo la prima.]

    Rispondi

  19. Posted by Xantro on aprile 18, 2008 at 12:14 pm

    [All’anonimo che ho cancellato. Accetto anche commenti imbecilli, basta che siano firmati. Il tuo aveva solo una delle due caratteristiche, manco a dirlo la prima.]

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: