Distinguiamo.

A proposito della manifestazione di ieri: è ben vero che siano affari di Berlusconi quando e da chi da chi si fa fare i signorsì.
Ma sia chiaro che son affari anche miei quando si incula la Costituzione.

5 responses to this post.

  1. Posted by anonimo on luglio 9, 2008 at 7:18 pm

    per puntualizzare: tremone=sega.

    -pbm

    Rispondi

  2. Posted by Xantro on luglio 10, 2008 at 6:43 am

    Nonono, trUmone, uguale signorsì. Anzi, adesso edito, così faccio un omaggio a Benni.

    Rispondi

  3. Posted by anonimo on luglio 10, 2008 at 1:25 pm

    siete criptici come una velina di op
    lup

    Rispondi

  4. Posted by anonimo on luglio 10, 2008 at 1:48 pm

    E se…
    E se la smettessimo di triturare i maroni che il nano è “unfit” perché non si sa da dove vengano i suoi soldi, perché non vuole essere processato e quindi tratta la Costituzione come un tappeto pulisci merda, perché si circonda di ballerine e leccapiedi, perché fa le corna, perché loda i mafiosi.
    Lo abbiamo ripetuto alla nausea per i 5 anni del governo precedente, e il risultato furono 24.000 voti di vantaggio, e senza i voti dall’estero dove possono analizzare il personaggio lontano dalla palude di una politica spettacolarizzata avrebbe pure continuato a governare.
    Se portassimo il discorso sull’economia, che è l’unica cosa della quale fotte qualcosa alla gente (ovviamente esclusa la formazione della nazionale italica di calcio)? Se farà bene, amen, probabile che raddoppierà i propri voti anche se cancellerà la costituzione, l’importante è che le frontiere rimangano aperte in uscita.
    Ma sinceramente, al cittadino medio pensate che ne fotta qualcosa di un parlamentare che ha intascato una tangente quando lo stesso cittadino medio sa che s.b. giuliolo ha governato l’italia per cinquant’anni e morirà in pace nel suo letto?Siamo in un paese storicamente reazionario, un paese che il 24 aprile ’45 era ancora solidamente fascista nonostante il disastro della guerra. E vogliamo buttare giù silviolo per un paio di processi?
    All’estero Putin, che avrebbe da insegnare molto al nano sui metodi democratici (chiedete a un ceceno qualsiasi se non si sono ancora estinti) stravince le elezioni, docet.
    Finchè c’è trippa nessuno ti ascolta se ti lamenti sul colore della maglietta che indossi.
    ghino di tacco

    Rispondi

  5. Posted by anonimo on luglio 11, 2008 at 12:32 pm

    Magari fosse così semplice mio caro ghino: il problema è che chi si fa i cazzi suoi di solito non fa il bene degli altri. E’ un pensiero che ho avuto prima delle elezioni: uno che deve curare i suoi interessi se ne fotte dei soldini in banca dei risparmiatori, uno che ha dei processi è ronto a far uscire mezzo mondo pur di salvarsi il culo. E non entro nel merito di come vede la sanità o la scuola uno che può permettersi una clinica o una scuola private. Non di frequentarle: di comprarle.
    Se lo lasciamo fare, s.b. si mangierà il mangiabile lasciando a noi il conto da pagare.

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: