A volte ritornano (bis).

Ve la ricordate Maria Giovanna Maglie, la craxiana di ferro del Tg2 socialista dell’Italia pentapartita, la califfa della nota-spese dal medio oriente, l’inviata di guerra in quota PSI?
Inutile continuare a cercarla al di là di una bancarella del mercatino rionale, non ce la troverete.
E’ invece oggi opinionista per un diffuso quotidiano nazionale: il Giornale, di proprietà del fratello di un noto editore.
Oh, lo stupore, oh, lo sconcerto.

Annunci

6 responses to this post.

  1. Posted by anonimo on maggio 14, 2009 at 4:21 am

    Quando uno e’ bravo alla fine emerge sempre.
    Iorek

    Rispondi

  2. Posted by anonimo on maggio 14, 2009 at 4:21 am

    Quando uno e’ bravo alla fine emerge sempre.
    Iorek

    Rispondi

  3. Posted by anonimo on maggio 14, 2009 at 4:22 am

    In effetti altre cose emergono, per via di un notoriamente basso peso specifico. Ma non voglio essere volgare.
    SempreIorek

    Rispondi

  4. Posted by anonimo on maggio 14, 2009 at 4:22 am

    In effetti altre cose emergono, per via di un notoriamente basso peso specifico. Ma non voglio essere volgare.
    SempreIorek

    Rispondi

  5. Posted by Xantro on maggio 14, 2009 at 10:54 am

    Non sia mai, data la finezza del soggetto in questione (Maria Giovanna, non tu).

    Rispondi

  6. Posted by Xantro on maggio 14, 2009 at 10:54 am

    Non sia mai, data la finezza del soggetto in questione (Maria Giovanna, non tu).

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: