Insincerità

 – Ho deciso che d’ora in poi chiederò scusa per tutti gli errori che ho commesso a scapito degli altri.
– Ti sei reso conto del dolore che hai causato?
– Mi sono reso conto che “scusa” è solo una parola, e puoi dirlo senza pensarlo davvero.
– Ma così non va bene.
– Scusa.

Da “Perle ai porci”, fumetto di Stephan Pastis
(ancora una volta, grazie Linus –il periodico)

Annunci

3 responses to this post.

  1. Posted by anonimo on maggio 29, 2009 at 3:01 pm

    “se serve, mi scuso.”
    M. Gasparri

    Kamamuri

    Rispondi

  2. Posted by Xantro on maggio 29, 2009 at 3:07 pm

    Di esistere? Allora sì, Gaspa’, serve.

    Rispondi

  3. Posted by anonimo on giugno 1, 2009 at 3:26 am

    Linus. Che meraviglia. Peccato che io avessi modo di leggerlo solo dal dentista. Quando penso al mago Wiz penso alla pastetta per le otturazioni, e questo rovina un po’ il divertimento.
    Iorek

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: