La sai l’ultima?

Un mendicante incrocia Berlusconi che è in giro con gli amici e gli chiede un euro di carità.
Silvio, a voce alta, gli dice: “mi consenta, carissimo, cosa le risolve un euro? Ma io gliene do dieci, altroché!” Gli amici di Silvio sorridono ammirati.
“Grazie” farfuglia quello, incredulo.
“Ragazzi, voi andate avanti, faccio la donazione a questo tapino e vi raggiungo”
Allontanatisi gli amici, Silvio si mette la mano in tasca ed estrae 30 centesimi, glieli piazza in mano e gli da un pizzicotto sulla guancia. “Contento, eh, buonuomo? Vadi, vadi.”

Non vi ha fatto ridere, nonostante il mio irresistibile stile?
Beh, il motivo c’è: il fatto è che non si tratta di una barzelletta: è esattamente come è andata fra il governo italiano e il terzo mondo.

Nel 2005, durante il convegno di Gleneagles, l’allora premier italiano (tale Berlusconi, e –attenzione- non si tratta di un’omonimia) promise il raddoppio degli aiuti al terzo mondo, nel caso rappresentati dall’iniziativa Live Aid patrocinata da Bob Geldof, non senza gridarlo ai quattro venti via mass media disponibilissimi.
Ad oggi, per quanto non sia il solo paese ad avere onorato solo parte del proprio impegno, l’Italia è in assoluto il paese del G8 che ha versato meno, un ridicolo tre per cento di quanto promesso. Nel silenzio più assoluto, naturalmente.
Tre-per-cento, avete letto bene; controllate qui.

Se vi è rimasto spazio in fondo all’elenco delle figuredimmerda internazionali che, tramite Burlescone, siamo riusciti a collezionare, aggiungete anche questa.
Ma scrivete piccolo, non è detto sia l’ultima.

Annunci

12 responses to this post.

  1. Posted by anonimo on luglio 6, 2009 at 11:15 pm

    Se dell’Italia fregasse qualcosa a qualcuno, immagino che i media internazionali sarebbero scandalizzati. In realta’ (grazie ancora, SB) contiamo talmente poco che nessuno se n’e’ accorto. L’altro giorno un tassista, tuttavia, mi ha chiesto come mai il Primo Ministro Berlusconi avesse le donne nude nella villa. Come faccio a rispondere a queste domande?
    Iorek

    Rispondi

  2. Posted by anonimo on luglio 6, 2009 at 11:15 pm

    Se dell’Italia fregasse qualcosa a qualcuno, immagino che i media internazionali sarebbero scandalizzati. In realta’ (grazie ancora, SB) contiamo talmente poco che nessuno se n’e’ accorto. L’altro giorno un tassista, tuttavia, mi ha chiesto come mai il Primo Ministro Berlusconi avesse le donne nude nella villa. Come faccio a rispondere a queste domande?
    Iorek

    Rispondi

  3. Posted by anonimo on luglio 7, 2009 at 8:21 am

    perché lui, il tassista, se potesse portarsi in casa tutte quelle donne, le terrebbe vestite?
    scandalizzato come sono per tutti i comportamenti e le figuredimmerda che ci fa fare Berlusconi, resto pure un po’ infastidito da osservazioni per la maggior parte ipocrite. berlusconi aveva le donne nude in villa perché può. io non condivido e non lo farei, ma la maggior parte degli italiani e secondo me degli uomini di tutto il mondo al suo posto farebbe lo stesso. tassisti singaporri compresi.
    e sullo schifo degli aiuti promessi e non concessi, non mi sento di dare la colpa unicamente a lui: qui divento qualunquista e penso che sarebbe successo con qualunque governo italiano.
    F

    Rispondi

  4. Posted by anonimo on luglio 7, 2009 at 8:21 am

    perché lui, il tassista, se potesse portarsi in casa tutte quelle donne, le terrebbe vestite?
    scandalizzato come sono per tutti i comportamenti e le figuredimmerda che ci fa fare Berlusconi, resto pure un po’ infastidito da osservazioni per la maggior parte ipocrite. berlusconi aveva le donne nude in villa perché può. io non condivido e non lo farei, ma la maggior parte degli italiani e secondo me degli uomini di tutto il mondo al suo posto farebbe lo stesso. tassisti singaporri compresi.
    e sullo schifo degli aiuti promessi e non concessi, non mi sento di dare la colpa unicamente a lui: qui divento qualunquista e penso che sarebbe successo con qualunque governo italiano.
    F

    Rispondi

  5. Posted by Xantro on luglio 7, 2009 at 11:02 am

    @Iorek. Digli di badare alla strada e di non credere a tutto.

    @F. Sul tassista: anch’io mi scandalizzo per SB, e non per Briatore, anche se fanno la stessa vita di deboscia. Una differenza c’è, o ci dovrebbe essere, ed è il ruolo. Come se a me, ateo, dicessero che c’è uno che non crede in dio.
    “E beh?”
    “E’ il papa.”
    “Ah, beh.”
    No?
    Il tassista ha tutto il diritto di chiedere ad un primo ministro di tenere un comportamento che lui stesso non terrebbe. Le responsabilità e i ritorni che derivano dalla carica di primo ministro sono molto, molto superiori a quelli di guidare un taxi. Semmai il primo ministro può permettersi di guidare maluccio, cosa che non può fare il tassita.

    Gli aiuti: non abbiamo controprova, in effetti, che un diverso governo avrebbe operato meglio in tema di aiuti internazionali, la tua opinione vale senz’altro la mia. Di fatto, rimane un’onta di cui *questo* governo si è macchiato, e a questo va ascritta.

    Grazie, come sempre, per la tua opinione.

    Rispondi

  6. Posted by Xantro on luglio 7, 2009 at 11:02 am

    @Iorek. Digli di badare alla strada e di non credere a tutto.

    @F. Sul tassista: anch’io mi scandalizzo per SB, e non per Briatore, anche se fanno la stessa vita di deboscia. Una differenza c’è, o ci dovrebbe essere, ed è il ruolo. Come se a me, ateo, dicessero che c’è uno che non crede in dio.
    “E beh?”
    “E’ il papa.”
    “Ah, beh.”
    No?
    Il tassista ha tutto il diritto di chiedere ad un primo ministro di tenere un comportamento che lui stesso non terrebbe. Le responsabilità e i ritorni che derivano dalla carica di primo ministro sono molto, molto superiori a quelli di guidare un taxi. Semmai il primo ministro può permettersi di guidare maluccio, cosa che non può fare il tassita.

    Gli aiuti: non abbiamo controprova, in effetti, che un diverso governo avrebbe operato meglio in tema di aiuti internazionali, la tua opinione vale senz’altro la mia. Di fatto, rimane un’onta di cui *questo* governo si è macchiato, e a questo va ascritta.

    Grazie, come sempre, per la tua opinione.

    Rispondi

  7. Posted by anonimo on luglio 8, 2009 at 12:17 am

    devi correggere il testo della barzelletta. Non 30 centesimi ma 3 (tre). Cioà il 3% di un euro.
    Pippi.
    PS la barzelletta non fa ridere.
    Te ne passo un’altra.
    Michelle a Obama: che bello in Italia per il G8
    E Obama: si però le bambine le lasciamo a casa.

    Rispondi

  8. Posted by anonimo on luglio 8, 2009 at 12:17 am

    devi correggere il testo della barzelletta. Non 30 centesimi ma 3 (tre). Cioà il 3% di un euro.
    Pippi.
    PS la barzelletta non fa ridere.
    Te ne passo un’altra.
    Michelle a Obama: che bello in Italia per il G8
    E Obama: si però le bambine le lasciamo a casa.

    Rispondi

  9. Posted by anonimo on luglio 8, 2009 at 8:31 am

    tanto michael jackson è morto.

    O_o

    @xantro:
    Gli aiuti: hai perfettamente ragione. La mia era solo una riflessione a margine triste e sconsolata.

    il papa ateo non mi sembra un paragone calzante.
    Trovo comunque che lo scandalo sia piuttosto ipocrita in molti casi. Io SONO scandalizzato e mi vergogno di Berlusconi PresdelCons, ma con le parole di Luca Sofri in risposta ad altro “il PresdelCons ha molto di cui giustificarsi ma di certo non è delle sue attitudini sessuali che ci preoccupiamo, e siamo disposti solo a parlare di violazioni della legge o tradimento della correttezza nei confronti degli elettori. Sul “libertinaggio” non esistono preclusioni in una società civile”.
    Ti segnalo però anche il buongiorno di Gramellini su la Stampa, che, ancora, parlando di un episodio differente, tira comunque acqua alla tua argomentazione: http://www.lastampa.it/cmstp/rubriche/girata.asp?ID_articolo=654&ID_blog=41&ID_sezione=56

    Infine, non dare per scontato che quanto scrivo qui sia la mia opinione. Spesso anche se sono in linea di massima d’accordo con te, la forza con cui ti esprimi mi spinge a mettermi nei panni di chi la pensa diversamente e a cercare di esprimere le sue opinioni, almeno quelle che ritengo più significative e stimolanti.
    Così giusto per non scrivere: “hai ragione, come siamo caduti in basso”, ma stimolare un po’ di riflessioni.
    F

    Rispondi

  10. Posted by anonimo on luglio 8, 2009 at 8:31 am

    tanto michael jackson è morto.

    O_o

    @xantro:
    Gli aiuti: hai perfettamente ragione. La mia era solo una riflessione a margine triste e sconsolata.

    il papa ateo non mi sembra un paragone calzante.
    Trovo comunque che lo scandalo sia piuttosto ipocrita in molti casi. Io SONO scandalizzato e mi vergogno di Berlusconi PresdelCons, ma con le parole di Luca Sofri in risposta ad altro “il PresdelCons ha molto di cui giustificarsi ma di certo non è delle sue attitudini sessuali che ci preoccupiamo, e siamo disposti solo a parlare di violazioni della legge o tradimento della correttezza nei confronti degli elettori. Sul “libertinaggio” non esistono preclusioni in una società civile”.
    Ti segnalo però anche il buongiorno di Gramellini su la Stampa, che, ancora, parlando di un episodio differente, tira comunque acqua alla tua argomentazione: http://www.lastampa.it/cmstp/rubriche/girata.asp?ID_articolo=654&ID_blog=41&ID_sezione=56

    Infine, non dare per scontato che quanto scrivo qui sia la mia opinione. Spesso anche se sono in linea di massima d’accordo con te, la forza con cui ti esprimi mi spinge a mettermi nei panni di chi la pensa diversamente e a cercare di esprimere le sue opinioni, almeno quelle che ritengo più significative e stimolanti.
    Così giusto per non scrivere: “hai ragione, come siamo caduti in basso”, ma stimolare un po’ di riflessioni.
    F

    Rispondi

  11. Posted by anonimo on luglio 9, 2009 at 12:46 am

    Prova tu a guidare a Singapore, poi vediamo chi ha piu’ responsabilita’.
    Il tassista di Iorek

    Rispondi

  12. Posted by anonimo on luglio 9, 2009 at 12:46 am

    Prova tu a guidare a Singapore, poi vediamo chi ha piu’ responsabilita’.
    Il tassista di Iorek

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: