Da Michele, il nostro inviato al Camp Nou

Michele è interista: gli perdono già di essere destrofascio, gli passo anche questa, nel mucchio che differenza fa?
Anche perché talvolta, come oggi, mi risparmia di fare dell’ironia sulla sua squadra.

Nella lingua inglese oltre alla grammatica ed alla sintassi è importante applicare una regola non scritta: la regola dell’understatement. Eccone un esempio, attualmente non in uso nella didattica oggi utilizzata al British Institute.
Questa sera l’Inter ha fatto evacuare (non si intenda che la prestazione della compagine meneghina abbia fatto sgomberare i tifosi dagli spalti ma altra e ben più salutare attività individuale pur sempre di sgombero)!. In buon anglobritannico si direbbe: Inter did not play champagne football.
Unit two: now listen and repeat. Did Inter play a good match? No, because of the sponsor, the sweet Euchessin. That’s why of the absence of Champagne football!

Annunci

2 responses to this post.

  1. Posted by anonimo on novembre 25, 2009 at 4:22 pm

    Sorrido, digrignando i denti !!!

    Il Kurvunza           

    Rispondi

  2. Posted by anonimo on novembre 25, 2009 at 4:22 pm

    Sorrido, digrignando i denti !!!

    Il Kurvunza           

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: