Cencinqanta.

Provo per l'Italia quello che in tanti provano per la famiglia: conosciuta e vissuta da dentro è un luogo speciale, che amo e in cui mi considero fortunato di vivere.
Metafora, quella della famiglia, che spiega anche quello che provo per gli italiani: diomìo, ragazzi, dovete essere per forza così imbarazzanti?

Buona festa a tutti, si fottano i leghisti e gli snob.

3 responses to this post.

  1. Posted by anonimo on marzo 18, 2011 at 1:01 am

    Torno or ora da un san patrizio british alquanto peso.
    Ma ho vinto.
    Apro firefox con il tab sul tuo blog.
    Capisco meta', pero'….FORZA FAFFO.

    un abbraccio a tutti.
    hgy

    Rispondi

  2. Posted by Xantro on marzo 19, 2011 at 9:30 pm

    Io invece allametà non ci arrivo neanche, a capirla.
    E sono pure sobrio, vaccazza.

    (A meno che tu non intenda supportare Faffo in quanto mia famiglia: ma io intendevo la famiglia di origine, che è quella in cui trovi sempre uno o più parenti di cui vergognarti)

    Rispondi

  3. Posted by Xantro on marzo 19, 2011 at 9:30 pm

    Io invece allametà non ci arrivo neanche, a capirla.
    E sono pure sobrio, vaccazza.

    (A meno che tu non intenda supportare Faffo in quanto mia famiglia: ma io intendevo la famiglia di origine, che è quella in cui trovi sempre uno o più parenti di cui vergognarti)

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: