Enigma bancario.

L’episodio mi è accaduto veramente e per mezza giornata ha rappresentato un rompicapo. Ve lo propongo come enigma, senza svelarvi per il momento la soluzione. Consideratevi sfidati a trovarla voi.

Mi chiama la filiale con la notizia che un promotore finanziario non vorrebbe mai ricevere, cioè che un suo cliente ha emesso un assegno non coperto; son grane risolvere la cosa e non è piacevole richiamare all’ordine un tuo cliente. Ma tant’è, me tocca. Sono però piuttosto stupito nell’apprendere che il malandrino che emette assegni cabrio è la signora Mariuccia, ottantenne insospettabile sia sotto il profilo dell’integrità quanto su quello della lucidità, poiché dimostra dieci anni buoni buoni di meno.

In ogni caso, tocca telefonare: decido, un po’ per delicatezza e un po’ per vigliaccheria, di contattare la figlia, che è a sua volta mia cliente e che si presta spesso a farmi da interfaccia con la signora Mariuccia; la informo dell’accaduto e le chiedo di capire col massimo della delicatezza cosa sia successo. Mi richiama poco dopo dicendo che la mamma si è infuriata, che conferma sì di avere emesso millecinquecento euro di assegno, ma che aveva in precedenza controllato il saldo e che quindi se la banca ha fatto casino adesso i soldi ce li mette lei. Ecc’a’llà, ti pareva che la questione non si complicasse?
Adesso, se voglio ottenere dalla signora un bonifico di almeno 500 Euro euro che copra lo scoperto di -492,00 del conto (era qualche anno fa, si potevano fare ancora i bonifici con valuta antergata, cioè l’equivalente bancario del viaggio nel tempo) devo dimostrarle che ha sbagliato lei.
Perché, mentre la figlia sostanzialmente dava della stordita all’ottuagenaria per conto mio, io due calcoli sulle giacenze e sulle valute del suo conto mediante il sistema telematico interno della Banca Smetchworps l’avevo fatto e le risultanze erano incontrovertibili: la signora l’aveva a fatta fuori dal vaso di 492 Euro, dubbi non ce ne potevano essere.
Il mio problema –e il vostro, da questo momento- era trovare una spiegazione di come la signora Mariuccia avesse potuto sbagliarsi, tale per cui la signora potesse ammettere con la figlia “cielo, ho commesso una corbelleria”, la figlia potesse dirle “sì, mamma, hai proprio fatto una cazzata” e io concludere “signora fa niente, vedrà che sistemiamo tutto, può succedere, ci mancherebbe, facciamo un bonifizio riparatore e non se ne parla più”, happy ending bancario.
io ci ho messo un pomeriggio, al termine del quale ho potuto trionfalmente chiamare la figlia e dirle “è andata così e così, chiama tua madre, falle ammettere le colpe ma di’ che ci sei arrivata tu”; a me la signora Mariuccia sta molti simpatica e non mi piace l’idea di metterla in imbarazzo. Fra parentesi, io faccio di peggio con praticamente la metà dei suoi anni, ci mancherebbe che salissi in cattedra.

Con voi, però, lo sborone lo faccio, tanto siamo fra amici.
Quindi, come ogni buon raccontatore di enigmi che si rispetti, ve la faccio sudare: nei commenti a questo post  potete fare qualsiasi domanda, alla quale però io risponderò solo “sì”, “no” o “ininfluente”. Trasferirò domande e risposte nella tabella qua sotto man mano che il dibattito si sviluppa. Chi avesse l’ardire di proporre la soluzione, lo faccia sempre nei commenti; se ci ha preso, otterrà come risposta “Bingo!”, il post sarà cancellato e il suo nome sarà iscritto per l’eternità nella Hall of Fame in calce a questo post; sa ha cannato, risponderò “Naa”,

si sarà bruciato uno dei tre tentativi a disposizione e sarà additato al pubblico ludibrio.
Nienteaiutini, mica siamo in tv.

Tutto questo partendo dal presupposti che non abbiate nulla di meglio da fare o che siate curiosi come scimmie, il che –se siete giunti a leggere fino a questa riga- rappresenta un’accoppiata di ipotesi più che fondate. Non mi deludete.

DIBATTITO
 


-Ipotetico lettore: ma che, si vince qualcosa? – Xantro: ma ti pare? Uhm, aspetta, voglio dire: no.

– Anonimo 1: la signora ha in essere RId su quel conto? – Xantro: no. (acqua)
  (acqua)   
  - Anonimo 2: i movimenti sono sempre stati in Euro?
– Xantro: sì. (acqua)
  

  -Laurascimmia: La signora ha controllato telefonicamente il suo saldo con la banca?
 Xantro: sì. (Hm, fuochino)

-Laurascimmia: la signora ha effettuato tale controllo appena prima di fine mese e/o appena a ridosso di alcune domiciliazioni ?     -Xantro: ininfluente (acqua acquissima)

– Laurascimmia: la signora ha effettuato o fatto effettuare dalla figlia un prelievo bancomat subito prima della data di emissione dell'assegno, senza pensare che sarebbe andata ad intaccare il suo saldo? -Xantro: no (acqua)

– Laurascimmia che insiste: la signora porta apparecchi acustici? – Xantro: no, dai (non sarà all'altezza di un enigma dei Vedovi Neri di Asimov, ma non è neppure così banale. Acqua.)

 -Aliceland: la signora […] -Xantro: BINGO! (mi potevi essere più precisa coi numeri, ma il concetto l'hai centrato. Complimenti.)

-Cri di PbM: il conto era cointestato?  -Xantro: ininfluente (acqua).

-Cri di PBM:  l'operatore telefonico ha i dati in tempo reale? -Xantro: Hm, sì (acqua tiepida, forse calda).

Anonimo 3: Probabile che la sig.ra Mariuccia […] – Xantro:  BINGO! Perfetto, anche e coi numeri. Bravo, ora fuori l'autore (e guarda che mi sono segnato l'IP, nel caso Lup o PbM barino)
 
-Anonimo 4 (i miei lettori sono geniali solutori con problemi di identità): l'operatore le ha detto […] Xantro: BINGO! Complimenti anche a te.

 

Citarsi Indosso Hall of Fame

– Aliceland
– Anonimo 3 (in attesa di identificazione)
– Anonimo 4 (in attesa di identificazione)
– Cri di Pibiemme.

 

 
 

Annunci

18 responses to this post.

  1. Posted by anonimo on giugno 23, 2011 at 10:54 am

    cazzo, pare stranestorie, questo sì che è un viaggio nel tempo… di 10 anni…

    domanda: la signora ha in essere dei RID su quel conto?

    Rispondi

  2. Posted by anonimo on giugno 23, 2011 at 11:41 am

    non ho capito la domanda.
    [ll]

    Rispondi

  3. Posted by anonimo on giugno 23, 2011 at 12:13 pm

    i movimenti della signora sono sempre stati in Euro?

    Rispondi

  4. Posted by anonimo on giugno 23, 2011 at 2:38 pm

    Laura curiosa come una scimmia 😉
    1. La signora ha controllato telefonicamente il suo saldo con la banca?

    2. la signora ha effettuato tale controllo appena prima di fine mese e/o appena a ridosso di alcune domiciliazioni ?

    3. la signora ha effettuato o fatto effettuare dalla figlia un prelievo bancomat subito prima della data di emissione dell'assegno, senza pensare che sarebbe andata ad intaccare il suo saldo?

    Rispondi

  5. Posted by Aliceland on giugno 23, 2011 at 2:45 pm

    LA SO, LA SO, LA SOOOOO!!!!!!!!!
    Però non la dico, e tu sai perchè. VOGLIO ENTRARE NELLA HALL OF FAME sennò ti faccio soffrire la "fame" (notare il fine pun) la prossima volta che vieni a cena

    Rispondi

  6. Posted by anonimo on giugno 23, 2011 at 4:39 pm

    Laura – scimmia

    la signora porta apparecchi acustici?

    Rispondi

  7. Posted by Xantro on giugno 23, 2011 at 4:40 pm

    @ Laurascimmia: coraggio, prosegui.

    @ Aliceland: seh seh, scrivimi la soluzione in MP su FB e vediamo se entri davvero in HoF! (So che voi anglofoni amate le sigle)

    Rispondi

  8. Posted by anonimo on giugno 23, 2011 at 4:41 pm

    Laurascimmia

    mumbloe mumble
    ok, chiama al telefono la banca, la signora non ci sente bene, chiede il saldo e la persona le risponde… cavolo non sapendo la cifra che aveva sul conto come faccio a capire dove si è incartata?? uffa… 

    Rispondi

  9. Posted by Xantro on giugno 23, 2011 at 4:48 pm

    La sai, la sai… (Un naa per te, te ne restano massimo due)

    Rispondi

  10. Posted by anonimo on giugno 23, 2011 at 8:56 pm

    Cri di pbm chiede: il conto è cointestato? E poi: l’operatore telefonico ha i dati in tempo reale?

    Rispondi

  11. Posted by anonimo on giugno 24, 2011 at 11:33 am

    vabbè quindi? rivelate l'arcabno anche a noi umani? 😉
    Laurascimmia

    Rispondi

  12. Posted by anonimo on giugno 26, 2011 at 10:17 pm

    Io non ci sto capendo nulla. Dico solo che hai ancora qualche giorno poi DEVI darci una esauriente spiegazione. Altrimenti ti piazzo un problema di stechiometria al giorno nei commenti!

    Kamamuri

    Rispondi

  13. Posted by anonimo on giugno 27, 2011 at 7:25 am

    Tu sei la signora Mariuccia.
    Giusto?
    Iorek

    Rispondi

  14. Posted by Xantro on giugno 27, 2011 at 4:17 pm

    @ Laurascimmia + Kamamuri: pazientate e provateci di nuovo.

    @Iorek: SSST!

    Rispondi

  15. Posted by anonimo on giugno 27, 2011 at 5:43 pm

    pbm ha fatto solo da messaggero…

    (e parla di se stesso in terza persona, come Toro Seduto, augh!)

    -pbm

    Rispondi

  16. Posted by anonimo on giugno 27, 2011 at 7:14 pm

    Cmq: Vasco lascia gli stadi: avrà letto l'acre commento di Xantro? Teme di trasformarsi in antonello venditti? Vasco è in realtà la figlia poco perspicace ma servizievole della signora mariuccia?
    A sto punto io chiamo giacobbo…

    Kamamuri

    Rispondi

  17. Posted by anonimo on giugno 28, 2011 at 7:20 am

    È stato tutto un equivoco. Le passo un amico, si chiama Bisignani e sono certo la convincerá.
    Sig.re Mariuccia

    Rispondi

  18. Posted by Xantro on giugno 30, 2011 at 10:29 am

    PbM lingua biforcuta, augh. Prende meriti sua squaw. Manitù manda bufalo incontinente in suo tepee.

    @ Kamamuri: osti, adesso mi gaso e punto al pezzo grosso. Vediamo, vediamo… ah, sì, questo ce l'ho sul gozzo da mo': papa, dai le dimissioni (ma questo è raccomandato, sarà difficile)!
    Comunque Vasco è già Vendittio da qualche anno buono, solo che il vero Veditti come imitatore ha Corrado Guzzanti, Vasco semmai può avere Marco Della Noce (Giuangiui e le sue giuengiuive).

    @Signora Mariuccia. Adesso le storno il bonifico, ci scusiamo e senta, per quell'ufficetto in piazza Duomo…

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: