Causale esplicita.

Mi salta la rata di un finanziamento con Santander, per fallimento banca corrispondente (cose che succedono… almeno, a me).
In poche ore, mi contattano: mi chiedono bonifico della rata 41 euro, che era quanto dovevo. Pronti, in mezzora eseguo regolare bonifico e confermo via fax, email, cablogramma e pergamena.

Dopo 15 gg mi arriva sul cellularechiamata automatica (voce registrata e colloquio a tastiera) che mi dice di una rata insoluta per 42 €. Faccio presente (mediante tastiera) che ho già solùto l’insoluto, io sono uno che solìsce sempre; seguono a riprova email, fax, dichiarazione giurata alla presenza di due cittadini di Mondovì.

Oggi mi arriva il sollecito, sempre per chiamata automatica,  di rata insoluta per 1 €. Si noti che il bonifico mi costa altrettanto.
Nel campo “causale” del nuovo bonifico da euro 1 (uno)  ho colto l’occasione per manifestare il mio apprezzamento per la customer care e ci ho scritto “e vaffanculo”.

Annunci

4 responses to this post.

  1. Posted by stregatto on luglio 23, 2012 at 10:18 pm

    A parte il fatto che lo stesso è successo a me con il RID della bolletta del gas (come vedi queste cose non succedono solo a te), devo dirti che la colpa è chiaramente tua. Infatti non solo dovevi mandare conferma del pagamento in Catalano, ma anche tramite piccione viaggiatore ed eventualmente segnali di fumo.
    Inoltre è cosa nota che la dichiarazione giurata (ovviamente per giurata non si intende affermata incrociando le dita e baciandole dicendo “giurin-giureta”) dei cittadini di Mondovì e valida solo nel Piemonte. Devi rifarla alla presenza di due testimoni di pura razza lariana.
    PS. Sbrigati prima che aboliscano la provincia di Como

    Rispondi

  2. Qui è entrato nella legenda l’omino, che nel segreto dell’urna elettorale ha mesos nella scheda la scritta ‘vi siete mangiati tutto, mangiatevi anche questa’ ed una bella fetta di salame.

    Potevi mandargli il RID con un campione di prosciutto assaggio allegato, chiedendo se la prossima volta volevano anche una fettina di gluteo…

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: