Un’ipotesi da approfondire.

Ieri ho inutilmente rovistato in quella giungla di carte che copre la mia scrivania in cerca di due libretti degli assegni che avrei dovuto consegnare domani ai clienti che me li avevano chiesti. Ho trovato una pastafrolla ancora nel suo sacchetto che avevo smarrito la settimana prima, ma non i libretti.
“Li hai persi?” mi è stato chiesto.
“No, persi no.”
“Ma se non li trovi…”
“Preferisco definirli temporaneamente dislocati in ubicazione non univoca.”

Stamattina infatti li ho ritrovati, nel mio zainetto da viaggio dove li avevo fin dall’inizio messi al sicuro.
Quindi ha  funzionato.
Sappiate quindi che il mio conto corrente è in momentanea sottovalutazione degli asset economici. Se funziona anche stavolta mi si aprono prospettive che fan tremare i polsi.

Annunci

6 responses to this post.

  1. Posted by Fabrizio on dicembre 3, 2014 at 10:50 am

    Prima o poi , ritrovi sempre tutto!!!

    Fabrizio

    Rispondi

  2. La risposta é in te ma é sbagliata …sempre!!.. Sapevilo …parola di saggio !

    Rispondi

  3. Posted by Locomotiva on dicembre 3, 2014 at 11:57 pm

    Temo di sfatare il tuo sogno, ma vedo una differenza fondamentale tra le due situazioni.
    Nel primo caso, i soldi sono del cliente, quindi alla banca una spiegazione purchessia è più che sufficiente.
    Alla banca i soldi del cliente interessano poco, basta vedere a chi li danno in mano da gestire.

    Nel secondo caso, i soldi sono della Banca propria medesima: e di uscirne a chiacchiere sarei meno fiducioso.

    Rispondi

    • Ma nuuu, non è questione di banca. E’ che penso davvero di poter leggere la realtà coi numerini come Neo di Matrix e di modificarla col linguaggio da marketing. Sto già disegnando la tutina da supereroe mutante.

      Rispondi

      • Posted by Locomotiva on dicembre 6, 2014 at 6:44 pm

        A me va bene tutto, ma la tutina no.

        Sono passati i tempi dei men in tights di cui cantava Mel Brooks.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: